Lucho, il barbiere di Tulum

Passa un cane nero, pulcioso, magro, sotto il pelo lucido spuntano le ossa appuntite. Un passante, allampanato e coi baffi, parla a Lucho e al suo cliente di prodotti afrodisiaci, apparentemente miracolosi per stimolare la virilità maschile. Il cliente ascolta, fingendosi interessato. In realtà non ha scelta, visto che le esperte mani di Lucho, che…

Il fantastico e cangiante caleidoscopio mondo

Lasciare che colori, forme, linee e geometrie raccontino il fantastico e cangiante caleidoscopio mondo “Un viaggiatore senza osservazione è un uccello senza ali” scrisse Moslih Eddin Saadi, quasi mille anni fa. Sono profondamente d’accordo. I dettagli parlano direttamente al cuore e suscitano emozioni profonde ed indescrivibile con le parole. Il contrasto fra un elaborato cornicione…

Cibo e sovranita’ alimentare in Tailandia: luci e ombre

ALTERRATIVE ha incontrato contadini spagnoli, messicani e rapa nui che lottano per la propria terra, cittadini ecuadoriani e boliviani che difendono la propria acqua, attivisti uruguayani e indiani che conservano e tramandano antiche varietà locali di mais, miglio e riso. Cosa hanno in comune queste persone? Stanno difendendo la propria sovranità alimentare cioè la capacità…

Ode alle Ande

Le Ande, più che un luogo geografico sono un viaggio sensoriale indelebile nella memoria di qualsiasi viaggiatore che le abbia percorse, anche solo per qualche giorno. Il nostro primo incontro è visivo. L’aereo della Copa Airlines che ci sta portando da Cuba all’ Ecuador sfreccia nel cielo di fine giugno. C’è qualche nuvola, ma ciononostante…

Un Anno di ALTERRATIVE

Oggi, 23 Marzo 2016, ALTERRATIVE compie il suo primo anno. Un anno speciale, fatto di luoghi, persone e storie che lo hanno reso unico. Ringraziamo tutte le persone che ci hanno reso felici accogliendoci ed entrando in questa comunità perché sono loro i giardinieri che rendono la nostra anima e la nostra vita un fiore. ALTERRATIVE e’:…

La strada fino a Kolkata

Camminare per la rumorosa e congestionata ma colorata Kolkata, un tempo conosciuta come Calcutta, è come fare un viaggio indietro nel tempo. Si prende il respiro e si trattiene il fiato prima di tuffarsi nelle caotiche strade della città dove si nuota tra migliaia di persone che affollano i marciapiedi e dove si schivano i…

Cambogia, una terra in silenzio

Silenzio. Un Buddha d’oro luccica davanti a me nel buio del tempio. Mi siedo comodo ad ammirarlo. È piccolo, forse 40-50 centimetri, piccolissimo in confronto ai tanti Buddha visti finora, alti anche 10 metri. Sono immerso nel buio, l’aria è stantia ma odora d’incenso. Sopra la mia testa, a 5-6 metri d’altezza, un piccolo foro…

Tre donne, un Paese: il Guatemala

Dopo 3 cambi di minibus, una lunga corsa tra le tortuose e verdissime strade che dal Messico ci hanno portato in Guatemala, arriviamo a Panajachel dove saliamo su una piccola barca a motore per raggiungere il paesino di San Pedro sul lago Atitlan. Sta facendo buio e la pioggia cade copiosa. La piccola barca ha…

La Grande Città di Città del Messico

Dal 46° piano della Torre Latino Americana è impossibile vedere i confini di Città del Messico, immensa e situata a 2.200 metri d’altitudine. I tetti delle case si spalmano a perdita d’occhio sulla Valle del Messico, su una parte della zona lacustre di Texcoco. Tutto ad un tratto, San Francisco non ci sembra più poi…